COMUNICATO STAMPA

“Domenica 19 Aprile 2009 il Professor Dario Ceccherini, Assessore alla Cultura di Poggibonsi, accompagnato dal Gonfalone del Comune, ha scoperto la targa di intitolazione del Parco pubblico della Magione a Robert Baden-Powell, fondatore del Movimento Scout, in occasione del centenario dello Scoutismo e del 40nnale del Gruppo Scout Valdelsa “Alberto d’Albertis”, alla presenza di numerose autorità (Prefettura, Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato, Ragioneria Provinciale dello Stato), dei Generali Enrico Celentano ed Arnaldo Atzeni, dei rappresentanti dei Carristi con il Labaro.
Su invito di Marcello Cristofani della Magione, in accordo con l’Amministrazione Comunale di Poggibonsi, ha presenziato anche il Principe Amedeo di Savoia, Duca d’Aosta, attuale Capo di Casa Reale, accolto da tutti con grande simpatia e cordialità
La cerimonia si è svolta come una tipica giornata di Campo Scout con l’Alzabandiera, la S. Messa celebrata da Don Stefano Mareggini, già Scout del Gruppo Valdelsa “Alberto d’Albertis”, con la partecipazione di circa 200 Scouts provenienti da molte parti d’Italia, e di rappresentanti di diverse associazioni nazionali ed istituzioni culturali scout (AGESCI, Scouts d’Europa, ASCI, FederScout, Centro Studi ed Esperienze Scout “Baden-Powell”), e di numerosi “vecchi” Scouts appartenuti ai Gruppi fondati dal Conte Marcello Cristofani della Magione, il Siena IX, il Siena X ed il Valdelsa.
L’Assessore Ceccherini si è dovuto limitare a scoprire la targa di intitolazione a Baden-Powell, dopo la benedizione del Parco da parte di Don Mareggini, non potendo prendere la parola a causa del periodo elettorale.
Marcello Cristofani della Magione, dopo aver ringraziato i presenti per la dimostrazione di stima e di amicizia, ed in particolare il Comune di Poggibonsi per aver voluto dedicare il più bel parco di Poggibonsi al Fondatore degli Scouts, ha letto i più importanti e significativi tra i numerosi messaggi gratulatori ed augurali pervenuti: da Mons. Buoncristiani, Arcivescovo di Siena, da Mons. Bonicelli, Arcivescovo emerito, dal Padre Abate John Michael Zielinski, Vice Presidente delle Pontificie Commissioni per i Beni Culturali della Chiesa e di Archeologia Sacra, dalla Contessa Teresa Scotti d’Albertis, dal Comandante del 186° Reggimento Paracadutisti “Folgore” in partenza per l’Afganistan.
Quindi nel Castello della Magione autorità, ospiti e “vecchi” Scouts si sono trattenuti per un brindisi, mentre gli Scouts attuali hanno proseguito la loro tipica attività fino al tardo pomeriggio terminando l’intensa ed esaltante giornata con l’Ammainabandiera nel Parco “Baden-Powell”.
Il Principe Amedeo di Savoia Aosta si è congedato dopo il pranzo nell’appartamento magistrale del Castello della Magione, dichiarando di essere felice di tornare ancora; al Principe è stato consegnato il fazzolettone di Capo ad honorem dell’ASCI e di membro onorario del Gruppo Valdelsa “Alberto d’Albertis”, ed una medaglia ricordo dell’Ordine della Milizia del Tempio.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi