AREA NOTIZIE

Ultime Notizie

Area Notizie

Notizie su Facebook

Notizie su Twitter

LA MILIZIA DEL TEMPIO

I poveri Cavalieri di Cristo

Storia

Restaurazione

Scopi

Spiritualità e Liturgia

Abito e Insegne

Sostenere la Milizia

GLI ORGANI
DELLA MILIZIA

Il Gran Maestro

Governo della Milizia

Membri della Milizia

ENTI COLLEGATI

La Fondazione

L'Accademia

La Casa Editrice

IL CASTELLO
DELLA MAGIONE

Il Complesso Monumentale

La Sede Magistrale

La Chiesa Magistrale

La Via Francigena

Come raggiungerci

SCAUTISMO

La Milizia e lo Scautismo

PUBBLICAZIONI

Documenti

Bollettino

SCRIVI
ALLA MILIZIA

Contatti

La Milizia nel Mondo

Cerca nel sito

Ultimi Interventi


ELOQUENZA DELLE IMMAGINI

04/07/2015

Notizia ripresa da Facebook:

Mentre gli USA festeggiano la legalizzazione dei matrimoni gay, in Russia, nelle varie città, installano i monumenti alla Famiglia.

Di fronte alle difficoltà immani di questo nostro tempo, affidiamoci alla Santa Vergine, Mediatrice di tutte le grazie, in tutti i bisogni e difficoltà che incontriamo noi e la Santa Chiesa tutta. Ave Maria! 

Continua >>

I CRISTIANI DELLA PIANA DI NINIVE

27/06/2015

Nell'immagine a lato: la milizia cristiana dell'Unità di Protezione della Piana di Ninive. Non sono sui barconi, sono in trincea per difendere la propria fede, la propria terra e le proprie famiglie.

I cristiani della piana di Ninive non sono sui barconi. Sono in trincea.

Richiamo nuovamente l'attenzione su quanto già scritto sul libro e sulle dichiarazioni di Louis R. Sako, Patriarca di Bagdad, che ripercorre con la memoria l’esodo dei fedeli, lo spostarsi lento e angosciato di uomini, donne e bambini, e i vecchi portati a spalla lungo strade senz’ombra e con temperature vicine ai cinquanta gradi, quando i jihadisti

Continua >>

E' SOLO L'INIZIO!

22/06/2015

LA FAMIGLIA VERA CONTRO LE CARICATURE DI «GENDER»: UN MILIONE IN PIAZZA, UN POPOLO SUGLI SPALTI. È SOLO L'INIZIO

 

Per l'on. Ivan Scalfarotto, pioniere-vate dell'omosessualizzazione dell'Italia per via democratico-legislativa, è stata solo una bizzarra (?) manifestazione contri i "diritti" (?), tanto che - dice - non c'è da temere perché il riconoscimento del "matrimonio" gay

Continua >>

IN DIFESA DEI NOSTRI FIGLI

21/06/2015

IN DIFESA DEI NOSTRI FIGLI di Antonio Socci da "Lo Straniero"

 

 

UN MILIONE DI PERSONE, DI PADRI, DI MADRI E DI FIGLI E’ ANDATO IN PIAZZA PER DIFENDERSI DALL’INDOTTRINAMENTO E PER OPPORSI ALLA DEMOLIZIONE DELLA FAMIGLIA. Anzitutto dobbiamo dire tutti un grande grazie a Kiko e al Cammino neocatecumenale. Siete stati grandi! Fuori da questa bellissima festa di popolo c’era solo il solito mons. Galantino che aveva sfoderato un concetto che

Continua >>

1 MILIONE DI PERSONE PER DIFENDERE LA FAMIGLIA

20/06/2015

 20 giugno 2015

 

1 milione di persone in piazza per difendere la Famiglia Una folla oceanica ha invaso Roma, nella giornata storica del 20 giugno 2015, per ribadire ancora una volta che la famiglia è una sola. Papà (maschio), Mamma (femmina) e Bambini. Nei prossimi giorni commenteremo, ora ci godiamo il panorama.

da "Campari&De Maistre"

Continua >>

DIFENDIAMO I NOSTRI FIGLI: 20 GIUGNO TUTTI A ROMA

09/06/2015

"...l’indebolimento della proposta viene attribuito anche alla forte pressione del segretario della Conferenza episcopale italiana (Cei), monsignor Nunzio Galantino, che ha addirittura cercato nelle scorse settimane di impedire la convocazione della manifestazione, facendo pressioni dirette sugli organizzatori. Non sorprende visto che più volte Galantino ha detto pubblicamente la sua contrarietà a manifestazioni di piazza, per non dire che non più di dieci giorni fa nella trasmissione tv con Fabio Fazio e Massimo Gramellini si è addirittura pronunciato a favore delle unioni civili. Evidentemente monsignor Galantino non ritiene di dover disturbare il governo Renzi che ha fatto più di ogni altro precedente governo per distruggere la famiglia".

 

20 giugno tutti a Roma. Senza fare sconti

 

di Riccardo Cascioli da "La Nuova Bussola Quotidiana" 09-06-2015

 

Difendiamo i nostri figli

La voglia di andare in piazza e mostrare a lobby e politici che esiste un popolo che non accetta di essere cancellato è forte. Per questo alla fine il 20 giugno (15.30, Piazza San Giovanni) non si potrà mancare di essere a Roma per la manifestazione a difesa della famiglia e

Continua >>

"QUESTA E' LA FAMIGLIA COME DIO COMANDA"

04/06/2015

Cartellone contro i matrimoni gay davanti alla chiesa: "Questa è la famiglia come Dio comanda" In una parrocchia vicino Pordenone, il camion pubblicitario parcheggiato dal parroco davanti la Chiesa: "Vaticano, governo e scuole vogliono raccontarci una famiglia che non esiste" Un messaggio chiaro, contro le famiglie gay, allargate e le unioni civili: la famiglia è una sola, quella con padre madre e possibilmente anche i figli.

 

 

Claudio Cartaldo - Mer, 03/06/2015 - 20:42 da "Il Giornale"

 

Don Alessadro Moro, nella sua parrocchia di Santa Maria Maggiore non sente storie e parcheggia un camion-vela davanti alla chiesa, dove ha fatto istallare un cartellone pubblicitario dal messaggio eloquente: "Questa è una famiglia come Dio comanda. Vaticano, Governo e scuole vogliono insegnarci il contrario". Sullo sfondo la foto di una famiglia naturale con due figli.

Continua >>

SANTA SEDE - SETTANTA ANNI. AUGURI, EMINENZA!

15/06/2015

CHIESA - SILENZIOSA AZIONE DEL CUORE

13/06/2015

Per leggere e applicare la costituzione del Vaticano II sulla sacra liturgia. Da "L'Osservatore Romano" del 12 giugno 2015. L'autore è cardinale prefetto della congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti Continua >>

ATTUALITA' - COSA RESTA DEL CRISTIANESIMO

10/06/2015

Vescovi, Sacerdoti ecc. continuano a considerare l'AGESCI un'affidabile associazione cattolica, accogliendola e promuovendola, così come ospitano associazioni e club giovanili dove la formazione spirituale e dottrinale quando non è approssimativa è eretica e Genitori cattolici che affidano il completamento dell'educazione dei loro figli a queste realtà, raccogliendone poi i frutti nefasti, per le famiglie la Chiesa e la società; Vescovi, Sacerdoti e Genitori cattolici debbono porsi la domanda: quanto c'è ancora di cattolico (secondo il Magistero e non per sentito dire o per moda o per ideologie correnti) in queste realtà?. Oggi assistiamo con dolore a questa disgregazione del laicato cattolico, in particolare di quello giovanile, vittima di cattivi maestri che hanno abdicato al loro compito di insegnare e di formare in vista della salvezza delle anime. Continua >>

VITA DELL'ORDINE - Ecomuseo della Val d’Elsa

10/06/2015

Il Castello della Magione in Ecomuseo della Val d’Elsa Continua >>

ATTUALITA' - SANTA SEDE: QUELL'OSPITE GRADITO CHIAMATO PUTIN

10/06/2015

In vista dell'incontro di domani tra il Papa e il presidente della Federazione russa, intervista a Fabrizio Di Ernesto, esperto di tematiche geopolitiche e autore del recente saggio "Santa madre Russia" Continua >>

IN MEMÓRIAM - LUTTO PER I MONARCHICI: E' SCOMPARSO SERGIO BOSCHIERO

03/06/2015

ATTUALITA' - Standard per l’Educazione Sessuale in Europa e Disegno di Legge al Senato italiano

02/06/2015

SOMMO PONTEFICE - APOLOGIA DEL FIDANZAMENTO

29/05/2015

ATTUALITA' - CENTO ANNI FA L'ITALIA ENTRAVA IN GUERRA

24/05/2015

VITA DELL'ORDINE - PREGHIERA DEI TEMPLARI IN PRIGIONE

17/05/2015

CHIESA - IL CARDINALE MINDSZENTY A 40 ANNI DALLA MORTE

16/05/2015

Con questa pubblicazione la Milizia del Tempio, presente in Ungheria con una Precettoria molto attiva e fedele, desidera rendere omaggio al coraggioso Cardinale ultimo Principe Primate di Ungheria e a tutti i valorosi ungheresi che subirono l'oltraggio del comunismo. Nel 2006 la Milizia desiderò ricordare i 50 anni della Rivoluzione ungherese con un grande Convegno a Siena al S. Maria della Scala e con un solenne Pontificale di suffragio, in rito tridentino, celebrato dal Cardinale László Paskai, Arcivescovo emerito di Esztergom-Budapest e Primate di Ungheria nella Chiesa del Carmine, nell'indisponibilità della Cattedrale, alla presenza di numerosi Cavalieri italiani ed Ungheresi e di moltissimi fedeli. Nel cortile monumentale del Castello della Magione una targa ricordo in italiano ed ungherese celebra questo anniversario dedicato all'eroico Cardinale e al popolo ungherese. Continua >>

ATTUALITA' - ANTONIO SOCCI. IL VERO DANTE CHE NON SENTITE DA BENIGNI

11/05/2015

Su Lo straniero del 10 maggio, Antonio Socci: Il (vero Dante che non sentite da Benigni). In altri tempi a celebrare solennemente in Senato, alla presenza del Capo dello Stato, il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri, sarebbero state chiamate personalità del calibro di Francesco De Sanctis o Benedetto Croce. Ma ogni epoca ha i vati che merita. Così, pare per volontà del presidente Grasso, il Senato nei giorni scorsi ha fatto tenere la suddetta prolusione al comico di Vergaio, Roberto Benigni. E’ lui il nuovo vate della nazione? Continua >>

TRADIZIONE CATTOLICA - LA VERA STORIA DI QUESTA IMMAGINE

07/05/2015

ATTUALITA' - DANTE CONTRO GLI IMMIGRATI:

05/05/2015

Dante contro gli immigrati: "La mescolanza delle genti è causa dei mali delle città" Nel XVI canto del Paradiso Dante, tramite il suo avo Cacciaguida, lancia un'invettiva contro gli stranieri che hanno invaso Firenze e contro la Chiesa, complice dell'invasione Continua >>

CULTURA - CRISI, USURAI E GUERRE: PREPARIAMOCI AL N.O.M.

04/05/2015

AREA RISERVATA

Username

Password

EFFETTUA LA TUA DONAZIONE

Regola della Milizia del Tempio

Divinum Officium

EVENTI:

- Compleanni del mese: Luglio

S. Messa Tridentina in Toscana in Italia e nel Mondo

Motu Proprio e Istruzione

Galleria fotografica

La Bussola Quotidiana

Corrispondenza Romana

Ecomuseo della Val d’Elsa

holyart.it - Accessori per la Liturgia

Sito registrato in:

Clicca qui per iscriverti

Le immagini presenti nel sito sono registrate e sottoposte a Copyright © ORDO MILITIAE TEMPLI E' fatto assoluto divieto di pubblicare, tutte o in parte, le immagini e/o i contenuti di questo sito, salvo espressa autorizzazione Copyright © 2002 Militia Templi