… Vi sono tre categorie fra coloro che servono Nostro Signore, e rendono il dovuto ossequio a Nostra Signora, nella Milizia del Tempio.” (Regola)

MEMBRI EFFETTIVI:

Cavalieri con Professione Solenne, i quali si consacrano in perpetuo alla Milizia con l’Investitura e i voti privati di obbedienza, di distacco dai beni terreni (povertà), di castità secondo il proprio stato e di testimonianza pubblica di Fede (quarto voto).
Cavalieri con Professione Semplice che emettono i voti temporanei.

 

DAME:

Dame: donano parte del loro tempo al servizio nella Milizia.

 

MEMBRI AGGREGATI:

Oblati e Oblate: servono nelle fila della Milizia emettendo tuttavia solo la promessa di fedeltà alle Costituzioni dell’Ordine.
Scudieri: sono giovani che si affidano ad un Cavaliere che se ne prende cura sotto la diretta e personale responsabilità, fino alla maggiore età o all’ammissione al noviziato.
Sono Membri Aggregati anche i Cappellani (Vescovi e Sacerdoti cattolici) e i Decorati (benemeriti) della Croce della Milizia.

Alla Professione Solenne e all’Investitura possono essere ammessi, dopo un noviziato di almeno un anno, coloro che, compiuto almeno il ventunesimo anno di età e dopo un periodo di Professione Semplice, godano di una buona reputazione e siano disposti ad impegnarsi per l’Ordine e nell’Ordine in modo irrevocabile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi