AREA NOTIZIE

Ultime Notizie

Area Notizie

Notizie su Facebook

Notizie su Twitter

LA MILIZIA DEL TEMPIO

I poveri Cavalieri di Cristo

Storia

Restaurazione

Scopi

Spiritualità e Liturgia

Abito e Insegne

Sostenere la Milizia

GLI ORGANI
DELLA MILIZIA

Il Gran Maestro

Governo della Milizia

Membri della Milizia

ENTI COLLEGATI

La Fondazione

L'Accademia

La Casa Editrice

IL CASTELLO
DELLA MAGIONE

Il Complesso Monumentale

La Sede Magistrale

La Chiesa Magistrale

La Via Francigena

Come raggiungerci

Orario per le visite

SCAUTISMO

La Milizia e lo Scautismo

PUBBLICAZIONI

Documenti

Bollettino

SCRIVI
ALLA MILIZIA

Contatti

La Milizia nel Mondo

Cerca nel sito

Ultimi Interventi

Home page » Notizie » E' morto Alberto Chieffi, il mitico notaio della Miliza del Tempio.

IN MEMÓRIAM

E' morto Alberto Chieffi, il mitico notaio della Miliza del Tempio.

27/06/2011

I funerali sono stati celebrati Venerdì 17 Giugno nella Basilica della SS. Annunziata a Firenze. Era presente il Gran Maestro che ha servito la S. Messa. In autunno nella Chiesa Magistrale verrà celebrata una solenne S. Messa di suffragio.

 

Alberto Chieffi era un notaio davvero speciale per come esercitava la sua professione e soprattutto per il modo con cui trattava con tutti i clienti, con i quali riusciva ad impostare rapporti di simpatia ed anche di amicizia; è anche vero che si poteva permettere di scegliere i clienti e gli atti notarili da compiere.

Per la Milizia del Tempio lo è stato ancora di più: si potrebbe paragonaread una brava levatrice che assiste ad un difficile parto riuscendo a far nascere una creatura bella, sana e vivace.

La storia della Milizia del Tempio nasce con l'acquisizione del Castello della Magione in una trattativa che durò più di due anni, tra alterne vicende, l'acerrima opposizione del Partito Comunista di Poggibonsi e, quindi, dell'Amministrazione Comunale, l'inaspettato cambio di opinione del venditore, il miracoloso arrivo della somma mancante, l'incontro determinante con il Senatore comunista Renato Pollini, allore Assessore alle Finanze della Regione Toscana, il riconoscimento giuridico della Milizia ... la ferma volontà del Fondatore e l'intelligente opera di Alberto Chieffi resero possibile tutto questo.

Sarà interessante ripercorrere insieme, in un prossimo futuro, questa vicenda che, per molti aspetti, appare incredibile.

Era il 1979: il 20 Gennaio venne firmato l'atto di acquisto, il 17 Maggio venne fondata la Milizia, il 21 Settembre venne firmato il Decreto di riconoscimento giuridico della nuova Istituzione

Requiem aeternamo dona ei, Domine, et lux perpetua luceat ei.

 

Condividi su

AREA RISERVATA

Username

Password

EFFETTUA LA TUA DONAZIONE

Regola della Milizia del Tempio

Divinum Officium

EVENTI:

I VENERDI’ DELLA MAGIONE

- Compleanni del mese: Dicembre

S. Messa Tridentina in Toscana in Italia e nel Mondo

Motu Proprio e Istruzione

Galleria fotografica

La Bussola Quotidiana

Corrispondenza Romana

Ecomuseo della Val d’Elsa

holyart.it - Accessori per la Liturgia

Sito registrato in:

Clicca qui per iscriverti

Le immagini presenti nel sito sono registrate e sottoposte a Copyright © ORDO MILITIAE TEMPLI E' fatto assoluto divieto di pubblicare, tutte o in parte, le immagini e/o i contenuti di questo sito, salvo espressa autorizzazione Copyright © 2002 Militia Templi